Giubileo, riunione al Dipartimento: insufficiente il piano sicurezza predisposto (TUTTI I NUMERI) – SAP Torino

Giubileo, riunione al Dipartimento: insufficiente il piano sicurezza predisposto (TUTTI I NUMERI)

Si è svolta al Dipartimento, alla presenza del Vice Capo Vicario della Polizia Alessandro Marangoni, l’attesa e prevista riunione relativa alle problematiche del Giubileo. Per il SAP hanno preso...
Si è svolta al Dipartimento, alla presenza del Vice Capo Vicario della Polizia Alessandro Marangoni, l’attesa e prevista riunione relativa alle problematiche del Giubileo. Per il SAP hanno preso parte all’incontro, svoltosi nel pomeriggio del 3 novembre, il Segretario Generale Gianni Tonelli e il Segretario Provinciale Fabio Conestà.

Un dato è emerso subito, in linea con quanto da sempre denunciato dal nostro Sindacato: i numeri annunciati in termini di rinforzo degli organici risultano assolutamente insufficienti. C’è anche un’altra cifra che salta subito all’occhio: nel 1989 c’erano 7.925 unità di personale a disposizione della Questura di Roma, oggi siamo attestati su 6.061.

La parte ministeriale ha annunciato che per le esigenze del Giubileo la Questura della capitale sarà rinforzata con 400 colleghi trasferiti e un centinaio di aggregati, oltre a 140 operatori che saranno destinati alle altre Specialità nel seguente modo: 30 Ispettorato Vaticano (10 fissi + 20 aggregati); 50 per gli aeroporti ( 30 Fiumicino, 15 Ciampino e 5 a Pisa); 20 Stradale; 40 Polfer ( 10 fissi + 30 aggregati negli uffici compartimentali).

Per Roma abbiamo evidenziato anche la questione dei Commissariati, in particolare dei “Poli” che devono garantire turni h24 e hanno carenza di sottufficiali: servirebbe un maggior numero di Sovrintendenti. Tra tutte le forze dell’ordine gli aggregati per l’intera durata del Giubileo dovrebbero essere circa 2.000. Cifre che, in ogni caso, confermano l’assoluta insufficienza di un piano sicurezza per l’Anno Santo visto che nel 2000, durante il precedente Giubileo, furono impiegate ben 3.500 persone in più.

E’ stata toccata anche la problematica delle 2.500 assunzioni: come SAP abbiamo fatto notare con forza, numeri alla mano, che si tratta di normale turn over al 55 per cento, che nel 2015 i pensionamenti nelle forze dell’ordine saranno 5.000 (stessa cifra anche nel 2016) e che dunque alla fine della fiera non ci saranno 2.500 poliziotti in più, ma in meno!

Non solo. Questi ragazzi neo assunti saranno a disposizione solo dopo la fine del corso, da giugno 2016, dunque quasi alla fine del Giubileo!!!!

Nel dettaglio, il Dipartimento ci ha informato che sarà implementata la sicurezza nel perimetro Vaticano – anche se l’Ispettorato Vaticano non è stato rinforzato nel modo opportuno – e che, in ambito nazionale, saranno considerate le esigenze di realtà come Assisi, Loreto, Pompei, San Giovanni Rotondo e Padova attraverso trasferimenti e invio di personale aggregato.


Di seguito, uno specchietto relativo ai numeri dei trasferimenti – decorrenza 19 novembre – che ci sono stati comunicati per quel che riguarda l’intero territorio nazionale e agli annunciati rinforzi per quel che concerne gli automezzi.

Trasferimenti e assegnazioni:
4 Osimo (An)

6 Manfredonia (Foggia)
10 Assisi (Perugia)
10 Padova

4 Arezzo
2 Ancona
2 Bolzano
9 Casa Pesenna (Caserta)
2 Como
8 Crotone
8 Firenze
4 Imperia
4 Fondi (Lt)
4 Matera
8 Napoli
2 Novara
2 Abbasanta (Oristano)
2 Pescara
4 Ragusa
4 Ravenna
4 Reggio Emilia
4 Ragusa
1 Polstrada Roma est
4 Vercelli

Rinforzi (aggregati)
15 Genova
20 Torino
10 Reggio Calabria
10 Trieste
10 Udine
15 Taranto
5 Livorno
5 Frosinone
5 Macerata
5 Massa Carrara
5 Cosenza
5 Terni
10 Bari


Nuovi automezzi in tutta Italia

100 volanti Seat Leon entro novembre – Roma
40 volanti Seat Leon entro gennaio – Roma
300 volanti Seat Leon su tutto il territorio nazionale
Previsto anche l’utilizzo di alcuni automezzi di ritorno da Expo e l’arrivo entro dicembre di 40 nuovo motociclette Bmw


Altri acquisti annunciati dal Dipartimento:

50 metal detector
30 rapiscan tra Questura di Roma e Varticano
975 nuovi caschi Ubott (su precisa richiesta del SAP)
Nuovi cani per i Cinofili

Categories
NewsTorino
Ultime notizie