Arrestati per direttissima in Questura? Il Vice Capo della Polizia Cirillo condivide le nostre preoccupazioni (agenzie) – SAP Torino

Arrestati per direttissima in Questura? Il Vice Capo della Polizia Cirillo condivide le nostre preoccupazioni (agenzie)

CARCERI: SAP, DA VICECAPO POLIZIA STESSI DUBBI NOSTRI INSUFFICIENTI CAMERE SICUREZZA, FONDI E AGENTI (ANSA) – ROMA, 4 GEN – ‘Il vicecapo della polizia Francesco Cirillo ha espresso con...
CARCERI: SAP, DA VICECAPO POLIZIA STESSI DUBBI NOSTRI
INSUFFICIENTI CAMERE SICUREZZA, FONDI E AGENTI

(ANSA) – ROMA, 4 GEN –
‘Il vicecapo della polizia Francesco Cirillo ha espresso con chiarezza
e puntualita’ tutti i dubbi e le perplessita’ che avevamo esposto
anche noi nelle settimane scorse all’indomani dell’annuncio di un
disegno di legge, quello sull’emergenza carceri, che prevede la
detenzione degli arrestati presso i posti di polizia fino all’udienza
per direttissima’.
Lo afferma Nicola Tanzi, segretario generale del
sindacato di polizia Sap.
‘Non abbiamo – spiega Tanzi – camere di sicurezza sufficienti, non ci
sono uomini per poter controllare queste persone, rischiamo di
distogliere volanti e gazzelle dal territorio e mancano i fondi per
assicurare una permanenza dignitosa agli arrestati. Cose che il
prefetto Cirillo e tutti noi conosciamo benissimo. Ci auguriamo –
conclude – un ripensamento sulla norma in questione o comunque una
soluzione alternativa che alleggerisca il sistema penitenziario senza
bloccare il sistema sicurezza’. (ANSA) NE 04-GEN-12 18:14


CARCERI: SAP, PIENO APPOGGIO A VICE CAPO POLIZIA SU EMERGENZA

(AGENPARL) – Roma, 04 gen – “Il vice capo polizia Francesco Cirillo ha
espresso con chiarezza e puntualita’ tutti i dubbi e le perplessita’
che avevamo esposto anche noi nelle settimane scorse all’indomani
dell’annuncio di un disegno di legge, quello sull’emergenza carceri,
che prevede la detenzione degli arrestati presso i posti di polizia
fino all’udienza per direttissima”.
E’ quanto afferma Nicola Tanzi,
segretario generale del sindacato di polizia Sap.
“Non abbiamo camere
di sicurezza sufficienti – spiega Tanzi -, non ci sono uomini per
poter controllare queste persone, rischiamo di distogliere volanti e
gazzelle dal territorio e mancano i fondi per assicurare una
permanenza dignitosa agli arrestati. Cose che il prefetto
Cirillo e tutti noi conosciamo benissimo.
Ci auguriamo, come gia’ auspicato in passato, un ripensament o sulla
norma in questione o comunque una soluzione alternativa che
alleggerisca il sistema penitenziario senza bloccare il sistema
sicurezza”.
com/bat 041708 GEN 12

CARCERI: TANZI (SAP), HA RAGIONE CIRILLO CAMERE SICUREZZA INSUFFICIENTI
E MANCANO I FONDI PER ASSICURARE PERMANENZA DIGNITOSA AGLI ARRESTATI

Roma, 4 gen. (Adnkronos) – “Il vice capo della polizia, Francesco
Cirillo, ha espresso con chiarezza e puntualita’ tutti i dubbi e le
perplessita’ che avevamo esposto anche noi nelle settimane scorse
all’indomani dell’annuncio di un disegno di legge, quello
sull’emergenza carceri, che prevede la detenzione degli arrestati
presso i posti di polizia fino all’udienza per direttissima”.
E’
quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di
polizia Sap.

“Non abbiamo camere di sicurezza sufficienti -spiega Tanzi- non ci
sono uomini per poter controllare queste persone, rischiamo di
distogliere volanti e gazzelle dal territorio e mancano i fondi per
assicurare una permanenza dignitosa agli arrestati. Cose che il
prefetto Cirillo e tutti noi conosciamo benissimo’.

‘Ci auguriamo, come gia’ auspicato in passato -conclude il leader del
Sap- un ripensamento sulla norma in questione o comunque una soluzione
alternativa che alleggerisca il sistema penitenziario senza bloccare
il sistema sicurezza”.

(Sin/Ope/Adnkronos) 04-GEN-12 18:09


CARCERI: V.CAPO POLIZIA,CAMERE SICUREZZA POCHE, NON DIGNITOSE

SONO 1057, I DETENUTI STANNO MEGLIO NEI PENITENZIARI

(ANSA) – ROMA, 4 GEN – Sono troppo ‘poche’, 1057 in tutto, e non garantiscono la dignita’ di chi vi dovrebbe essere rinchiuso le camere di sicurezza, che in base al dl del governo sull’emergenza carceri dovrebbero ospitare chi viene arrestato in flagranza di reato sino al giudizio direttissimo senza passare dal carcere. Lo ha sostenuto il vice capo della polizia Francesco Cirillo nel corso della sua audizione davanti alla Commissione Giustizia del Senato. Proprio per questo, ha detto, ‘i detenuti stanno meglio nelle carceri’. (SEGUE)

FH 04-GEN-12 11:34



CARCERI: V.CAPO POLIZIA, CAMERE SICUREZZA POCHE, NON DIGNITOSE (2)

(ANSA) – ROMA, 4 GEN – Delle complessive 1057 camere di sicurezza, 658 sono a disposizione dei carabinieri, 327 della polizia e 72 della Guardia di finanza, ha spiegato Cirillo, che ha parlato alla Commissione in veste di vice direttore generale della Pubblica sicurezza, a nome di polizia e carabinieri. Ma tutte sono inadeguate ai nuovi scopi che si vorrebbero loro attribuire: non ci sono servizi igienici, non c’e’ separazione tra uomini e donne e non sono organizzate in modo da consentire l’ora d’aria. Insomma, mancano i requisiti minimi per assicurare ‘la dignita” dei detenuti.
E adeguarle costa troppo: a Torino per ristrutturarne cinque sono stati spesi 450mila euro; e poi occorrerebbero maggiori stanziamenti per vitto e pulizia, visto che i fondi l’anno scorso si sono fermati a 300mila euro.
Ma non e’ tutto: non siamo ne’ addestrati ne’ organizzati per questo tipo di lavoro, ha sostenuto Cirillo, ricordando che la detenzione e’ un compito della polizia penitenziaria, mentre polizia e carabinieri nascono per agire nelle strade. E che bisogna anche tener presenti i numeri del personale di polizia (107.000) e carabinieri (114.000), che hanno un organico ‘fermo al 1989’. (ANSA) FH 04-GEN-12 11:51

La denuncia del SAP del 16 dicembre scorso
Read more


Categories
NewsTorino

connessi titolo

Ultime notizie