Poliziotto preso a morsi a Torino: adesso basta! – SAP Torino

Poliziotto preso a morsi a Torino: adesso basta!

MORDE GUANCIA POLIZIOTTO, ARRESTATO A TORINO (ANSA) – TORINO, 27 OTT – Sembrava un normale controllo antidroga, quello effettuato la scorsa notte, poco dopo mezzanotte a Torino dagli agenti...
MORDE GUANCIA POLIZIOTTO, ARRESTATO A TORINO

(ANSA) – TORINO, 27 OTT – Sembrava un normale controllo antidroga, quello effettuato la scorsa notte, poco dopo mezzanotte a Torino dagli agenti della squadra Mobile, che hanno fermato un cittadino ruandese, Sonko Mendy, trovandolo in possesso di tre involucri di coca. Ma, successivamente, quando gli agenti hanno visto che cercava di nascondere qualcos&#39altro, hanno tentato di perquisire l&#39extracomunitario e questi ha reagito con un vigoroso morso a una guancia di un agente e un altro ad una mano di un collega.
Il primo subira&#39 danni permamenti, mentre il secondo se l&#39e&#39 cavata con quindici giorni di prognosi. Il ruandese e&#39 stato arrestato per spaccio, lesioni a pubblico ufficiale, resistenza e infrazione alla legge sull&#39immigrazione, in quanto e&#39 risultato irregolare.
(ANSA) BEC 27-OTT-08 14:36

MORDE GUANCIA POLIZIOTTO; SAP, SERVE CERTEZZA PENA
(ANSA) – ROMA, 27 OTT – &#39Serve la certezza della pena e la reintroduzione del reato di oltraggio a pubblico ufficiale, come avviene in molte nazioni d&#39Europa&#39. E&#39 quanto afferma il Sap con Massimo Montebove in relazione ai fatti avvenuti ieri sera a Torino, dove un poliziotto e&#39 stato preso a morsi da uno spacciatore, poi arrestato.
&#39La cosa che ci fa piu&#39 male – sottolinea il portavoce Massimo Montebove – e&#39 che il delinquente che ha preso a morsi il nostro collega, tra pochi giorni sara&#39, probabilmente, nuovamente in liberta&#39, nonostante le accuse di spaccio, droga, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e false generalita&#39.
&#39Un agente di polizia – prosegue il sindacato – guadagna poco piu&#39 di mille euro al mese, lavora di notte e nei giorni festivi, spesso con divise logore e autovetture fatiscenti. E la ricompensa, spesso, e&#39 di finire in ospedale o sotto terra. I politici, di qualunque colore politico, chiacchierano e fanno promesse, ma la realta&#39 concreta e&#39 un&#39altra&#39.
Per questo, conclude il sindacato, &#39non chiediamo solo piu&#39 soldi e piu&#39 mezzi: vogliamo poter operare con leggi che ci tutelano e che ci permettano di dare garanzie ai cittadini&#39.
(ANSA) COM-GUI 27-OTT-08 18:21

Categories
NewsSegreterie regionaliTorino

connessi titolo

Ultime notizie