Il G8 del 2009 – SAP Torino

Il G8 del 2009

Roma, 29 aprile 2008 – Si è svolta al Dipartimento una prima riunione di natura tecnico – organizzativa in vista dell’appuntamento internazionale del G8, previsto per l’estate 2009 a...
Roma, 29 aprile 2008 – Si è svolta al Dipartimento una prima riunione di natura tecnico – organizzativa in vista dell’appuntamento internazionale del G8, previsto per l’estate 2009 a La Maddalena. L’incontro, tenutosi alla presenza delle organizzazioni sindacali di Polizia, è stato presieduto dal Vice Capo Vicario della Polizia, Prefetto Nicola Izzo, e dal Direttore dell’Ufficio per le Relazioni Sindacali, Prefetto Alberto Pazzanese. Sono stati affrontati alcuni temi relativi all’organizzazione e alla formazione del personale, nonché alla logistica. Presumibilmente, con cadenza bimestrale, da qui al 2009, si terranno altre riunioni che vedranno sempre il coinvolgimento dei sindacati. Il Dipartimento ha assicurato che saranno emanate precise direttive per quel che concerne le linee di comando, con un chiaro e pieno coinvolgimento dell’Autorità di Pubblica Sicurezza locale. L’idea è quella che debba far scuola la positiva esperienza delle Olimpiadi di Torino. Non a caso, per quel che riguarda il coordinamento delle comunicazioni, sarà nuovamente adottato il “Sistema Tetra” che, come è noto, supporta tutte le possibili modalità di comunicazione di fonia per diversi tipi di chiamata, individuale, di gruppo e telefonica, e le più moderne tecniche per la trasmissione dati su rete mobile. Saranno, inoltre, effettuati corsi di formazione e addestramento interforze che interesseranno tutti i livelli di personale, al fine di ottimizzare l’utilizzo delle Forze dell’Ordine durante il G8. In tal senso, ha affermato il Dipartimento, saranno attivati dei Gruppi di Lavoro per determinare i vari programmi di formazione. Il SAP ha espressamente chiesto che di questi Gruppi di Lavoro facciano parte anche specialisti, colleghi dei Reparti Mobili. Da parte dell’Amministrazione, inoltre, si cercherà di utilizzare personale che, almeno per quel che riguarda i quadri intermedi, abbia buona conoscenza del territorio. Sono state richieste precise garanzie per quel che riguarda gli alloggi del personale, che dovranno essere dignitosi e soprattutto funzionali ai servizi. In tal senso, pare molto probabile – considerando la logistica de La Maddalena – l’idea di utilizzare apposite navi. Infine, la nostra organizzazione ha evidenziato l’opportunità di dotare tutto il personale impegnato nei servizi di ordine pubblico delle nuove divise e dei moderni sistemi di protezione di cui si è parlato nelle ultime riunioni della Commissione Vestiario del Dipartimento (i resoconti sono disponibili nel nostro “Archivio News”). Il SAP seguirà con attenzione tutta al vicenda.

Categories
NewsSegreterie regionaliTorino

connessi titolo

Ultime notizie